La principale impresa ferroviaria in Italia nel settore cargo

Mercitalia Rail è la società specializzata nei servizi di trazione ferroviaria: è la principale impresa ferroviaria in Italia nel settore cargo ed è uno dei più importanti operatori in Europa. La società offre servizi flessibili e personalizzati per il trasporto convenzionale e combinato, ai più grandi operatori italiani ed europei. Grazie all’integrazione con le altre società del Polo, Mercitalia Rail completa la propria offerta di trasporto ferroviario con servizi logistici complementari.
 
Con 1500 treni/settimana l'azienda assicura collegamenti tra i principali porti, interporti, terminal, raccordi industriali, su tutto il territorio nazionale e sui corridoi internazionali, dove opera direttamente o in partnership con altri operatori.
 

L’offerta commerciale di Mercitalia Rail è costruita su numerosi collegamenti nazionali e internazionali, rispondendo al criterio della specializzazione per settori di mercato attraverso le Business Unit:

CONVENZIONALE

INTERMODAL

Ogni giorno con la nostra ampia flotta di locomotive e vagoni specializzati e con personale qualificato garantiamo la mobilità delle merci in Italia e all’estero, utilizzando le tecniche del trasporto convenzionale e del trasporto combinato. L’offerta internazionale è garantita dalla nostra esperienza nel settore e dal network delle nostre società operanti all’estero. Oltre ad offrire i massimi standard di affidabilità e sicurezza, grazie alle dimensioni, alle competenze ed agli asset, siamo in grado di offrire un servizio capillare e flessibile, raggiungendo qualunque località con un minimo time to market.

L'innovazione e lo sviluppo sono driver strategici per Mercitalia Rail, che si impegna nella realizzazione di soluzioni di trasporto più efficienti e competitive, in linea con le aspettative dei clienti.
 
Mercitalia Rail mette in atto politiche di sviluppo sostenibile con particolare attenzione alle tematiche della sicurezza e della tutela ambientale: 1,7 milioni di TIR sottratti alla strada nel 2021, contribuendo così alla riduzione dei gas serra e delle altre sostanze nocive emesse nell’atmosfera (nel 2021 trasportate circa 33 milioni tonnellate di merce, con un risparmio in termini di  emissioni nell’ambiente  di 1,2 milioni di tonnellate di CO2 rispetto ad un equivalente volume di trasporti effettuati via strada).